Presidenza - Istituto Criminologia.it Marco Capparella Vibo Valentia
   
  HOME - CORSI - SEDE - CONTATTI  
 


Riconoscimento giuridico Ministero Istruzione Universit e Ricerca decreto 1930 (17A05946) del 1.08.2017
 (ai sensi regolamento adottato con DM 10/01/2002 n° 38) Pubblicato in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n° 201 del 29.8.2017

 ISTITUTO italiano di criminologia
degli studi di vibo valentia
rettore prof. saverio fortunato

Prof. Dr. Saverio Fortunato 

Saverio Fortunato:
Specialista in Criminologia Clinica,
titolo conseguito alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Modena e Reggio Emilia.
Nella sua carriera universitaria ha sostenuto 75 esami; all’Università di Firenze ha conseguito l’abilitazione di Stato per l’insegnamento di Filosofia, Psicologia, Sociologia, Antropologia e Pedagogia; all’Università di Pisa ha conseguito la specializzazione per l’insegnamento agli alunni in situazione di handicap; all’Università degli Studi di L’Aquila si è Perfezionato in Criminologia e Sicurezza; all’Università degli Studi di Firenze si è Perfezionato in Linguaggio e Comunicazione.

All'Università degli Studi di L'Aquila per il Corso di Laurea in Scienze dell'Investigazione ha insegnato: 1) Indagine e Semiotica del Linguaggio; 2) Devianze e Tecnologie Educative e di Contrasto; 3) Sopralluogo sulla Scena del Crimine; è stato anche relatore per le tesi di laurea di Criminologia. All'Università Ludes di Lugano ha insegnato Criminologia Clinica.
All’Accademia di Belle Arti di Carrara è stato ideatore insieme al dr Aldo Giubilaro (Procuratore Capo della Repubblica di Massa) e Coordinatore scientifico del Master (riconosciuto dal MIUR) in Periti nella Contraffazione delle Opere d’Arte, insegnando sia Criminologia e sia Metodologia della Ricerca Peritale.
All’Accademia di Belle Arti di Firenze è stato ideatore, insieme al dr Aldo Giubilaro (Sostituto Procuratore Generale presso la Corte di Appello di Firenze), del Convegno, Perito in falsi delle opere d’arte, in collaborazione con il Dr. Giovanni Nistri (Generale Arma dei Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale).

President of CSI:Forensic, UNITED NATIONS Academic Impact Member; è Cittadino Onorario del Comune di Capistrano; è stato insignito della medaglia International Police Science Association Unione degli Emirati Arabi ed è stato ospite del Ministero Interni dell’Unione degli Emirati Arabi, quale relatore al Convegno Internazionale sulla Sicurezza.

Dal 2006-2009 è stato docente di Criminologia e membro del Consiglio di Scientifico del Master Internazionale in Psicologia Giuridica e Forense (Riconosciuto dal Ministero della Salute delle Isole Canarie per la pratica professionale riconosciuta dalla sezione legale del Collegio degli Psicologi della Catalogna).

Nel 2007 a Los Angeles gli è stato assegnato un Premio  per la critica al tessuto epistemologico della Psichiatria.

Nel 2008 un suo saggio sui crimini nella scuola americana è stato pubblicato sul sito ufficiale di Barack Obama.

Nel 2010 a Bucharest è stato ospite dell'Accademia di Polizia per tenere delle lezioni e partecipare come relatore al Simposio Internazionale sulla prova scientifica nel processo penale, organizzato dall' Institutul de Criminalistică din cadrul Inspectoratului General al Poliţiei Române şi Asociaţia Criminaliştilor din România.

Nel 2011 ha tenuto a Montecatini Terme (insieme a Piero Vigna e Ferrando Mantovani) un ciclo di lectio magistralis a una delegazione di Professori universitari e Colonnelli dell'Accademia della Polizia Rumena e dell'Università Alexandra Ioan Cuza di Bucharest.

E' membro dell'Associazione Nazionale Carabinieri (ANC); dell'Associazione Finanzieri d'Italia (ANFI); dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato (ANPS).

Nel 2012 e poi nel 2014 presso la Camera dei Deputati a Roma ha consegnato il Premio Criminologia.it all'FBI (
Federal Bureau of Investigation) americana; e al Dr Nino Di Matteo (Sostituto Procuratore della Repubblica di Palermo).

Nel 2013 gli è stata conferita la cittadinanza onoraria  del Comune di Capistrano.

Nel 2014 è stato relatore per l’Italia al
Congresso Mondiale di Criminologia, svoltesi a Villahermosa in Messico.

Nel 2015 è stato responsabile europeo dell'International Police Associated (Emirati Arabi Uniti).

Ha pubblicato complessivamente 502 articoli e 22 libri, di cui alcuni tradotti in lingua spagnola, inglese e araba. Una sua intervista sul delitto di Perugia all’agenzia americana Associated Press è stata ripresa da 108 testate americane. Un suo saggio sui crimini nelle scuole americane è stato pubblicato nel sito ufficiale di Barack Obama. Tra le sue opere: è prefatore del libro “Temi Desnuda”, Vadamecum per una Giustizia Giusta, scritto dai giudici Giovanni Francione (giudice e drammaturgo), Ferdinando Imposimato (magistrato, presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione); e dall’avv. Paolo Franceschetti, Ed. Herald 2015; è prefatore del libro di Michelangelo Di Stefano (Funzionario DIA) dal titolo, Nativi Digitali, tra sociolinguismi, devianze e diritto, Ed. Primiceri 2018. Come autore ha pubblicato: La Formazione del criminologo, Ed. Criminologia.it 2017; Sul metodo e contro il metodo scientifico in perizia, con la Prefazione di Piero Luigi Vigna (Procuratore Nazionale Antimafia) e la Postfazione di Ferrando Mantovani (Professor Emerito di Diritto Penale all’Università di Firenze) ed. GraficaElettronica, Napoli 2011; Senso e conoscenza nelle scienze criminali, con la Prefazione di Thomas Szasz (Professore Emerito di Psichiatria, Health University of Syracuse New York) Ed. Colacchi, L’Aquila 2007. Su di lui, gli autori: Marco Capparella (Maggiore Carabinieri), Lelio Cassettari (Vice Commissario Polizia di Stato), Maurizio Culicchi (Sostituto Commissario Polizia di Stato), Mario Boero (Vice Commissario Polizia di Stato) e Giuseppe Maggio (Luogotenente Guardia di Finanza) hanno scritto il libro: Il Pensiero Filosofico di Saverio Fortunato nelle Scienze Criminali, ed. Criminologia.it, 2016

E' Fondatore e Rettore dell'Istituto Italiano di Criminologia degli Studi di Vibo Valentia.
 
docente di Criminologia al Corso di Laurea triennale in Scienze della Mediazione Linguistica Indirizzo Criminologia e Intelligence.

 
   
RICERCA PIANO DI EMERGENZA LECTIO MAGISTRALIS(ELENCO) ORDINA I LIBRI DI CRIMONOLOGIA.IT

SPORTELLO DELLO STUDENTE RASSEGNA STAMPA PARTNERS NORMATIVA PRIVACY

COMMISSIONE ETICA MUSEO PREMIO CRIMINOLOGIA.IT
 
 
     
  Powered by Criminologia.it| Copyright © 2018 Criminologia.it