Sociologia - ISTITUTO CRIMINOLOGIA.IT DI VIBO VALENTIA
 

ISTITUTO ITALIANO DI CRIMINOLOGIA
AD ORDINAMENTO UNIVERSITARIO
DEGLI STUDI DI VIBO VALENTIA
 



Diploma triennale equipollente  Laurea in Scienze della Mediazione Linguistica
Indirizzo Criminologia e Intelligence


MIUR, DM 1930/2017

 

 

  SPS/08 - Sociologia dei processi culturali e comunicativi 1
 

Anno Accademico 2020/2021

 
Docente Prof. Saverio Fortunato
   
Periodo

1° annualità

Crediti 6 CFU

 
SSD attività didattica SPS/08 - Sociologia dei processi culturali e comunicativi
   

Obiettivi

Sarà dedicata attenzione alle teorie criminologiche sulla devianza e il crimine; alla conoscenza del ragionamento scientifico peritale; al metodo e contro il metodo scientifico peritale.
Si daranno
agli studenti gli strumenti teorico-concettuali per conoscere e comprendere i fenomeni (e i conflitti) culturali della società contemporanea, con approccio criminologico e la valutazione di un elaborato peritale su un tema criminologico secondo criteri di scientificità.

 

Programma

 

La natura culturale dello sviluppo
La teoria dell'associazione differenziale
Teoria dell'anomia
Teoria della subcultura
Teoria dell'etichettamento
Teoria del conflitto culturale
Teoria del controllo sociale
Teoria dell'apprendimento sociale
Teoria generale della criminalità
Sul metodo e contro il metodo scientifico in perizia
La competenza del ragionamento scientifico
 

 
 
Metodo Didattico Le lezioni sono frontali.
   
Modalità di verifica dell'apprendimento Esame orale sui contenuti del corso. Si terrà conto della conoscenza della materia trattata, della capacità espositiva e della padronanza del linguaggio.
 
Testi di riferimento
Frank P. Williams / Marilyn D. MeShane, Devianza e criminalità, Ed. Il Mulino, Bologna (ultima edizione)
Saverio Fortunato, Sul metodo e contro il metodo scientifico in perizia, ed. GraficaElettronica
Saverio Fortunato, La formazione del criminologo, ed. Criminologia.it
Barbara Rogoff, La natura culturale dello sviluppo, Raffaello Cortina Editore (ultima ed.)