Storia del Pensiero Scientifico - Istituto Criminologia.it
 

ISTITUTO ITALIANO DI CRIMINOLOGIA
MARCO CAPPARELLA
Vibo Valentia

Riconoscimento giuridico Ministero Istruzione Università e Ricerca Decreto 1930 (17A05946) del 1.08.2017
 (ai sensi regolamento adottato con DM 10/01/2002 n° 38
) Pubblicato in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n° 201 del 29.8.2017

Diploma triennale equipollente  Laurea in Scienze della Mediazione Linguistica (Classe L-12)
Indirizzo Criminologia e Intelligence

 

 

    M-STO/05 Storia del pensiero scientifico
 
 
 
Periodo

Esame

Crediti 6  
SSD attività didattica


M-STO/05 Storia del pensiero scientifico

 
 
Obiettivi Il corso fornisce un'introduzione alla storia della scienza e ai suoi aspetti metodologici principali. Si pone l'obiettivo di ricostruire i principali fattori che hanno caratterizzato l'emergere del sapere scientifico dall’età moderna ai giorni nostri. Verrà approfondito inoltre il ruolo della scienza e degli scienziati nel XX secolo, con particolare attenzione al legame tra scienza ed etica.
 
Programma

1 Introduzione alla storia del pensiero scientifico
2 La rivoluzione scientifica
3 L’epoca dei lumi
4 Il romanticismo e la scienza
5 Tendenze critiche tra Ottocento e Novecento
6 Il pensiero scientifico nel Novecento
7 Popper e l’epistemologia
8 La scienza al servizio del totalitarismo
9 Scienza e guerra: il progetto Manhattan

 
 
Metodi Didattici Le lezioni sono frontali.
 
 
Modalità di verifica dell'apprendimento Esame orale sui contenuti del corso.
 
Testi di riferimento

1) P. Gavoni, Che cos’è la storia della scienza, Carocci, Roma, 2004
2) Dispense fornite dal docente
3) Testo facoltativo:
P. Ball, Al servizio del Reich. Come la fisica vendette l’anima a Hitler, Einaudi, 2015