Linguistica dell'Intelligence Istituto Criminologia.it
 

ISTITUTO ITALIANO DI CRIMINOLOGIA
 MARCO CAPPARELLA
Vibo Valentia

Riconoscimento giuridico Ministero Istruzione Università e Ricerca Decreto 1930 (17A05946) del 1.08.2017
 (ai sensi regolamento adottato con DM 10/01/2002 n° 38
) Pubblicato in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n° 201 del 29.8.2017

Diploma triennale equipollente  Laurea in Scienze della Mediazione Linguistica (Classe L-12)
Indirizzo Criminologia e Intelligence

 

  L-FIL-LET/12 Linguistica Italiana I Anno
 

Anno Accademico 2017/2018

 
   
Docente Prof. Raffaello D'Ettore (Tit.) 
   
Periodo Annuale 12 CFU  
Crediti
 
   
SSD attività didattica L-FIL-LET/12 Linguistica Italiana
   
Obiettivi

L’insegnamento si inserisce nell’area di linguistica generale, teorica e applicata, della quale approfondisce le conoscenze nell’ambito dei rapporti fra lingua e società. Mira pertanto a fornire nozioni, metodi e strumenti di analisi relativi al modo in cui le lingue si manifestano nell'uso dei parlanti e alla variazione che queste mostrano in correlazione con fattori sociali. L’insegnamento tenuto in quest’anno accademico affronta inoltre il tema dei termini utilizzati nell’intelligence; particolare attenzione sarà dedicata alla linguistica giudiziaria.

 
 
Programma Modulo 1: Fonetica Articolatoria
Ambiti della fonetica
Fono e Fonema
I meccanismi
Il meccanismo pneumatico
Fisiologia dell’apparato pneumatico
Modi di fonazione
Il meccanismo glottidale
Fisiologia dell’apparato glottidale
La glottide e sua conformazione
I modi di fonazione
Il meccanismo articolatorio
Fisiologia dell’apparato articolatorio
Gli articolatori fissi e mobili
Il meccanismo articolatorio
Fisiologia dell’apparato oronasale
I modi di articolazione
Modi semplici
Modi complessi
Seconda articolazione
I luoghi di articolazione
Modi complessi e secondari
Le vocali
La trascrizione Fonetica
Esercitazione di trascrizione fonetica
Parole italiane
Frasi italiane

Modulo 2 : Fonologia
Introduzione
Cosa studia la fonologia
I costituenti minimi
Il fonema il fono e l’allofono
Coppia minima e regole di commutazione
Le tre regole di Trubeckoj
I fonemi dell’italiano
Il livello fonologico e il livello fonetico
La ridondanza e la distintività
Tratti distintivi e pertinenti
Il binarismo
La matrice fonologica
Tratti classificatori e composizionali
La classe naturale di suoni
I tratti distintivi Principali
Le regole fonologiche
Relazioni sintagmatiche e paradigmatiche
La semplicità delle regole
Formalismo
Cosa è un fenomeno fonologico
Regole con i tratti distintivi
Regola fonologica delle consonanti sorde aspirate in inizio di parola in inglese
I processi fonologici
Applicazione di regole: la palatalizzazione in italiano
I processi fonologici
I cambiamenti fonologici
assimilazione
dissimilazione
Metafonia
Armonia Vocalica
sincope
aferesi
prostesi
Elisione
Epentesi
Epitesi
Riduzione (centralizzazione scevà)
Rafforzamento
Coalescenza
neutralizzazione
Quale metodo per studiare i fenomeni
Accento e tono
Segmenti e soprasegmenti
Fenomeni soprasegmentali
Accento Libero
Accento Culminativo
Accento fisso

Modulo 3 : Morfologia e Lessico
Introduzione
Le parole e i lessemi
Parti del discorso e occorrenze
Categorie grammaticali
Morfemi liberi e legati
I processi morfologici
Parole semplici e complesse
La derivazione
Regole per la derivazione
La composizione
Regole per la composizione
La testa e i composti
I processi fonologici
Le regole di riaggiustamento
Elementi di morfosintassi
La flessione
Richiamo alla tipologia morfologica
Esercitazione di analisi morfologica

Modulo 4 : Sintassi
Introduzione
La valenza dei verbi
I sintagmi e i gruppi di parole
Le frasi
Semplici e complesse
Coordinate e subordinate
Le relazioni fra i tipi di frasi
Genere, numero e caso
 
 
 
 
Metodi Didattici Le lezioni sono frontali.
   
Modalità di verifica dell'apprendimento La prova scritta sarà propedeutica a quella orale.
 

Testi di riferimento - Esame I Semestre

1 - Patrizia Bellucci, “A onor del vero”, Fondamenti di linguistica giudiziaria,
libro versione pdf scaricabile online (per gentile concessione di UTET Libreria e dell'Autrice) qui http://www.patriziabellucci.it/bellucci/a_onor_del_vero.htm
2 - Glossario: IL LINGUAGGIO DEGLI ORGANISMI INFORMATIVI, Intelligence, libro in pdf scaricabile online qui
https://www.sicurezzanazionale.gov.it/sisr.nsf/wp-content/uploads/2013/12/Glossario-intelligence-2013.pdf
3 - Slide: La Fonologia
4 - Saverio Fortunato, Limiti e fallacia della perizia fonica,  Ed Criminologia.it
scaricabile online qui http://www.criminologia.it/pdf/fallacia_perizia_fonica_di_sf.pdf
Testi facoltativi (consigliati) Per chi vuole approfondire:
4) Intercettazioni telefoniche e ambientali A. Paolini, D. Zavattaro (facoltativo)
5) Intercettazioni: remotizzazione e diritto di difesa nell'attività investigativa (Profili d'Intelligence)
Autori Di Stefano Michelangelo, Fiammella Bruno
Altalex Editore — Anno 2015 (consigliato, facoltativo)