ISTITUTO CRIMINOLOGIA.it MARCO CAPPARELLA
Vibo Valentia

Riconoscimento giuridico Ministero Istruzione Università e Ricerca decreto 1930 (17A05946) del 1.08.2017
 (ai sensi regolamento adottato con DM 10/01/2002 n° 38
) Pubblicato in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n° 201 del 29.8.2017
89900 Vibo Valentia Piazza Garibaldi 9 Palazzo Gagliardi     E-mail:
istituto@criminologia.it   PEC: istitutocriminologia.it@pec.it      380.1795682 CONTATTI


Prof. Saverio Fortunato
(Il Presidente)

 
 
 

“Il magistrato non cerca la verità del fatto, ma cerca nel prigioniero il delitto” (Cesare Beccaria)

 

Chi siamo

Dove siamo

Partner

Convenzioni

Museo

Premio Criminologia.it

Commissione Etica

Docenti e Garante

Segreteria

Presidenza

 

LAUREA triennale

Immatricolazione laurea triennale

Piano di studio

Didattica

Esame integrativo extra curriculare

Generale Dr Fabio Contini, Comandante Regionale Calabria della Guardia di Finanza 
all'Inaugurazione dell'Anno Accademico dell'Istituto Criminologia.it di Vibo Valentia

 


Cerimonia dell'Inaugurazione Anno Accademico
davanti alle Autorità Militari, Civili e Religiose



 

 

Elenco Corsi
Ricerca
Ordina i LIBRI di Criminologia.it
Rassegna stampa
Normativa-privacy
Piano di Emergenza
Sportello dello studente


Dr Libertini (Generale Arma Carabinieri) - Prof. Fortunato - Dr Manenti (Direttore AISE) Dr Giubilaro

Visita istituzionale all'Istituto Criminologia.it
del Viceministro Sen. Riccardo Nencini
Camera dei Deputati Roma, Premio Criminologia.it 2017
ai Servi Segreti Italiani
(AISE)

Corso intensivo sul tema:
 Bullismo e Cyber bullismo
(La prevenzione nella scuola a base criminologica clinica)

 

Corso in Tecnica Criminale
Falsificazione scrittura con mezzo meccanico

FIRME VERE IN SENSO GRAFOLOGICO
 MA FALSE IN SENSO REALE

Corsi Grafologia Forense 1 e 2

 

 

Siti web correlati: www.saveriofortunato.it
www.grafologiaforense.it    
www.csiforensic.it

Attenzione! Sito in costruzione soggetto a modifiche e variazioni. Nessuno deve agire su informazioni di questo sito senza chiedere conferma alla Segreteria Generale